Pesche Ripiene di una volta

Questa è una ricetta che mi insegnò mia madre anni fa, e che tuttora ogni tanto cucina per la gioia di mio padre, e mi porta indietro con la memoria ed è per questo che ho aggiunto di una volta.

Ingredienti:P6110041 (FILEminimizer)
5 Pesche a polpa gialla
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di Cacao amaro
2 Tuorli d’uovo
12/14 Amaretti sbriciolati
60 gr. vino Marsala
Zucchero a Velo per decorare 

Procedimento:
Lavare le pesche, tagliarle a metà ed eliminare il nocciolo.
Con un cucchiaino oppure un coltello dove abbiamo tolto il nocciolo prelevare un po’ di polpa (tenerla da parte), in modo da poter posizionare il ripieno.
Sbriciolare gli amaretti e n una terrina amalgamare insieme zucchero, amaretti, cacao, tuorli e aggiungere la polpa prelevata in precedenza prima però andrà tritata.
Il composto ottenuto lo andiamo a dosare dove abbiamo tolto il nocciolo delle pesche.
Disporre le pesche in un tegame e versare sul fondo il Marsala cuocere a fuoco lento coprendo il tegame con un coperchio.
Cuocere per circa 40 minuti.
Servirle calde oppure fredde, io personalmente le preferisco fredde con zucchero a velo sopra.
Buon Appetito.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Pesche Ripiene di una volta

  1. Quando lavoravo nello studio negriero e tornavo a notte fonda, mia mamma me le faceva trovare pronte sul fornello. Grazie per questo dolcissimo ricordo!

  2. sonnyjj789 ha detto:

    Gnam gnam!!! :-p

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...