Corzetti con Mortadella Bologna IGP e Totani

Oggi continuo con le ricette presentate per il Consorzio Mortadella Bologna IGP, i Corzetti, ecco come li ho realizzati.p4090030-fileminimizer

Ingredienti dei Corzetti per 4 persone:
300 gr. Farina
2 uova
45 gr. Acqua
15 gr. Olio EVO

Preparare i corzetti, impastando insieme farina, uova, olio EVO ed acqua, fino a che l’ impasto risulta liscio, poi, stendere la sfoglia alta circa 1 mm.,  e, utilizzando l’apposito “stampo”, formare i corzetti.

p4090016-fileminimizer

Ingredienti per il Condimento:

20 gr. Olio EVO
20 gr. Olio EVO aromatizzato al Basilico Ligure
40 gr. Olive Taggiasche tagliate in 3-4 pz.
20 gr. Pinoli Tostati e tagliati al coltello
350 gr. Totani
100 gr. Mortadella Bologna IGP a cubetti
3 foglie di Basilico Ligure
Sale

Preparare l’olio aromatizzato al Basilico, scaldandolo fino a farlo friggere, togliere dal fuoco e aggiungere il Basilico.
In una padella scaldare i 20 gr. di olio EVO (non Aromatizzato), poi saltare per 5-6 minuti a fuoco moderato i totani, aggiungere la Mortadella Bologna IGP e le olive Taggiasche, cuocere per 10/12 minuti.
Nel frattempo far bollire acqua e sale, e cuocere i Corzetti.
Una volta cotti prelevarli dall’acqua e versarli nella padella con il sugo, aggiungere i Pinoli tostati e farli saltare per 2-3 minuti.
Impiattare e Servire.
Buon Appetito.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pesce, Primi, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Corzetti con Mortadella Bologna IGP e Totani

  1. Personalmente con gli stampini sono piuttosto imbranata, però potrei fare qualche esperimento col batticarne. Corzetti a quadretti!

  2. sergio in cucina ha detto:

    Ciao Giovanna, questo piatto l’ho mangiato per la prima volta a Sestri Levante, però al posto dei corzetti c’erano delle linguine.

  3. sergio in cucina ha detto:

    A dire la verità questo stampino me lo ha dato mia suocera, ma su internet ho visto che si trovano tranquillamente.

  4. giovanna ha detto:

    Che bel piatto non li ho mai mangiati, ma lo farei volentieri, bellissimo stampino.

  5. Io, prima dell’anno scorso, non li avevo mai visti. Lo stampino? L’hai preso su internet?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...