Spaghetti con Ricciola

Questo piatto riporta la mia mente a Lampedusa, dove ogni mattina di buon ora in sella allo scooter girovagavo per l’isola,  a quell’ora eri circondato da profumi e colori che solo al mattino presto riesci a cogliere, dove sedersi ad ammirare il mare in tutta solitudine e tranquillità, aveva un valore immenso, sapendo che da li a poche ore questo sarebbe finito con l’arrivo dei bagnanti.
Prima del rientro a casa tutte le mattine, le due tappe obbligatorie erano il fornaio con i Cannoli per la colazione  e la pescheria del Porto Vecchio.

DSC00164 (FILEminimizer)

Ingredienti:
1 Spicchio di Aglio
200 gr. Ricciola
Olio EVO
2 cucchiai di cipolla tritata
1 Rametto di Barbe di Finocchio
1 cucchiaio di Uvetta sultanina
2 cucchiai di Pinoli oppure mandorle con la pelle
7/8 pomodorini

Procedimento:
Versare in un tegame ½ bicchiere d’acqua, la ricciola tagliata a cubetti, metà dell’aglio tritato e 2 cucchiai di Olio EVO e fare cuocere per 10 minuti.
A parte fare bollire un tegame con acqua salata per la cottura della pasta.Spaghetti con Ricciola
In una padella fare soffriggere un paio di cucchiai di olio EVO, l’aglio restante e la cipolla, poi aggiungere l’uvetta e il finocchio, fare cuocere per un paio di minuti e aggiungere la ricciola con il liquido che avrà prodotto in cottura e per ultimi i pomodorini tagliati a pezzetti.
Cuocere gli spaghetti lasciandoli un po’ indietro di cottura , poi versarli nel sugo con la ricciola e terminare la cottura.
Buon Appetito.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pesce, Primi, Ricette e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Spaghetti con Ricciola

  1. sergio in cucina ha detto:

    Ciao Silva, mi piace il detto di tua nonna, non lo conoscevo.
    Il metodo di cottura della ricciola, mi è servito, come detto a Giovanna, per recuperare la polpa nel caso si utilizzi la testa , ma anche per avere più liquidi, in modo da non dover ricorrere all’acqua della pasta quando si termina la cottura.
    Buona Domenica.
    Grazie Sergio

  2. Mi piace il sapore un po’ siciliano dato dall’aggiunta di uvette e mandorle (che preferisco ai pinoli) al ragù di pesce. Trovo insolito il modo di cottura, ma come diceva mia nonna: nella propria cucina ognuna è regina, o in questo caso re!

  3. giovanna ha detto:

    Capisco,ciao comunque il filetto l’avrei cotto direttamente,oguno ha il suo modo di fare.
    Ciao Gio

  4. sergio in cucina ha detto:

    Ti confermo che per questa preparazione che ho replicato a casa, sono stato costretto ad utilizzare un trancio di ricciola, la testa non l’avevano.
    Però ho adottato il medesimo procedimento per eliminare le poche lische presenti.
    Ciao Sergio

  5. giovanna ha detto:

    Scusami Sergio, pensavo avessi usato il filetto e non condividevo la bollitura, d’accordissimo sull’utilizzo della testa è la parte più buona del pesce.
    Buon week-end anche a te
    Giovanna

  6. sergio in cucina ha detto:

    Sono di parte, però testato nelle cene con amici è stato apprezzato.
    Ciao Sergio a presto

  7. sergio in cucina ha detto:

    Ciao Giovanna, perchè per cucinare questo piatto si può utilizzare anche la testa della ricciola e con questo procedimento riesci a recuperare la carne con facilità.
    Buon Week-end.
    Sergio

  8. sergio in cucina ha detto:

    Grazie, a me piace anche il contrasto dolce dell’uvetta, poi è veloce da preparare.
    Buon Week-End

  9. The Master Of Cook ha detto:

    Sembra davvero ottimo… 🙂

  10. giovanna ha detto:

    Ciao Sergio,adoro il pesce e mi piace questo piatto, non capisco però perchè lo fai cuocere in acqua prima di unirlo al sugo.buon fine settimana.Giovanna

  11. inesweb ha detto:

    Un piatto ricco di sapore e profumo di mare, che meraviglia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...