Panini di Sardine

Questa è una ricetta che mi ha suggerito il mio amico della pescheria di fiducia , con il quale ogni tanto si parla di cucina a base di Pesce e ci si scambiano ricette e tecniche.

Ingredienti:Panini di Sardine
Sardine aperte a libro e squamate
Mozzarella da forno
Olive Taggiasche tritate al coltello
Pane grattugiato
1 Spicchio d’Aglio Tritato
Prezzemolo Tritato
Aceto di vino bianco
Olio EVO
Passata di Pomodoro (facoltativa)

Procedimento:
Una volta eviscerate , lavate , squamate e aperte a libro le sardine , si fanno marinare in aceto per 15 minuti poi , si risciacquano e , si asciugano con carta assorbente.
Si prepara il Pane aromatizzato , mescolando insieme: Aglio tritato , Pane grattugiato , Prezzemolo tritato e olio EVO , fino a formare un composto sgranato che , ci servirà per impanare le Sardine.
Prendere una teglia da forno e iniziare ad impanare metà delle Sardine da entrambi i lati e disporle sulla teglia.
Affettare  la Mozzarella e disporne una fetta , sopra ad ogni Sardina e cospargere la superficie con le Olive tritate (un cucchiaino di passata di pomodoro) , impanare un altra Sardina e posizionarla sopra in modo da formare una sorta di panino.
Infornare con forno statico a 160° per circa 20 minuti.
P.S. si possono anche friggere , solo con l’accorgimento di sigillare i bordi esterni tra le due Sardine con un paio di stuzzicadenti in modo che non si aprano mentre friggono.
Buon Appetito.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pesce, Ricette e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Panini di Sardine

  1. sergio in cucina ha detto:

    Ciao Giovanna , aspetto con curiosità il tuo post sulle sarde beccafico , mi piacciono molto e sicuramente visto il nome del tuo blog , cucinate da te sono una garanzia.
    Buona serata Sergio 🙂

  2. giovanna ha detto:

    Cucino le sarde in mille modi ,questa non la conoscevo.la voglio provare, la prossima volta che le comprerò,per oggi ,sarde a beccafico,che posterò presto.buon pomeriggio.Giovanna

  3. sergio in cucina ha detto:

    Grazie a te Manu per essere passata a trovarmi , per me è un piacere condividere le mie esperienze in cucina , rimanga fra noi , ne ho in serbo tante altre alcune “curiose”.
    Buona Domenica.
    Sergio

  4. sergio in cucina ha detto:

    Ciao Silva , è una garanzia avere una persona di fiducia , che ti consiglia , e ti indirizza sulla scelta del pesce , con una materia prima di qualità il risultato è praticamente garantito.
    Buona giornata a presto.

  5. Ricetta fantastica Sergio!!! Grazie per averla condivisa, la segno subito perché è da fare!!! buon sabato
    Manu

  6. Che bello, Sergio, avere il pescivendolo di fiducia! Il “mio” sono due signore di un banco al mercato rionale del mercoledì, che dispensano consigli sulle cotture più che ricette, ma hanno un pesce eccezionalmente fresco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...