Tagliatelle Rana Pescatrice , Mandorle e Purè

Ad essere sincero non ricordo le origini di questo piatto , se non ricordo male , è nato mentre leggevo uno dei tanti libri di cucina , prendendo spunti da varie ricette e oggi vorrei condividerlo.
P.S. più complicato da descrivere  , che la realizzazione stessa.

Ingredienti:Tagliatelle Rana Pescatrice
1 Cucchiaio Porro o Scalogno (tritato)
2 Patate
250 Gr. Rana Pescatrice (Coda di Rospo)
4 Cucchiai Olio EVO per il soffritto
Olio EVO per il Purè
1 Spicchio di Aglio (in camicia)
½ Bicchiere Vino Bianco
4-5 Pomodori Datterino
20 Gr. Mandorle senza pelle (tritate al coltello)
Tagliatelle

Procedimento:
Tritare il Porro e soffriggerlo nell’Olio insieme all’Aglio , nel frattempo lessare le patate.
Sfumare il Porro con il vino , eliminare l’Aglio , aggiungere la Coda di Rospo e i Pomodori , fare cuocere per 8/10 minuti.
Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata.
Preparare il Purè , schiacciando le patate con uno schiacciapatate e versare a filo l’olio EVO, mescolare il tutto e passare il purè in una sac a poche.
Una volta cotte le tagliatelle , farle saltare in padella con il Pesce per un paio di minuti , fino a completare la cottura , aggiungendo se serve acqua di cottura.

Dressing del piatto:
Con il Sac a Poche stendere uno strato sottile 3-4 mm. di Purè alla base del piatto , posizionarci sopra le tagliatelle e cospargere la superficie con le mandorle tritate , oppure disporre le tagliatelle in un piatto , cospargere la superficie con le Mandorle e decorare a piacere con il Sac a Poche.
Buon Appetito!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pesce, Primi, Ricette e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Tagliatelle Rana Pescatrice , Mandorle e Purè

  1. sergio in cucina ha detto:

    A me piace molto questo mix di sapori e consistenze.
    Buon week end
    Sergio

  2. Quanto mi piace la rana pescatrice! Trovo che questo piatto sia molto raffinato!
    Magico week end
    Manu

  3. sergio in cucina ha detto:

    In effetti confermo che sapori e consistenze vengano esaltati , il pure’ è fatto solo con l’olio EVO e patate , solitamente lo utilizzo per accompagnare i piatti a base di pesce.
    Mi fa piacere veramente piacere che sia stato di vostro gradimento.
    Grazie

  4. foodlovecouture ha detto:

    Ho guardato per due volte la foto e riletto il titolo, per capire che si tratta veramente di purè ad accompagnare la pasta! Insolito e mi incuriosisce molto, credo che la consistenza del purè riesca ad amalgamare e rendere cremoso il tutto. Molto interessante!!

  5. Be’, ecco un abbinamento veramente insolito. Interessante però, sai, perché il purè finisce col sorprendere e amalgama, più che i sapori, le diverse consistenze del tuo piatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...